Il Maestro

Il Maestro

Maestro LEO CAPEZZUTO

Nato ad Agropoli (Sa) vive a Castellabate (Sa). All’età di 7 anni inizia i suoi studi musicali nella scuola dell’Associazione Concerto Bandistico “S.Cecilia” di Castellabate, della quale, dal 2007, è direttore e responsabile artistico-musicale. E’ attualmente docente di ruolo di Tromba nella scuola Secondaria.

Si occupa in primis di formazione e didattica musicale. Molte sono le iniziative promosse in questo senso:

Istituzione della Scuola Civica del Comune di Castellabate e la co-direzione dell’Orchestra Giovanile di Fiati del Cilento.

Attraverso queste Associazioni musicali organizza annualmente numerosi Concerti, stage  ed eventi musicali e Culturali. Soprattutto Campus e Masters per giovani  musicisti, direttori e solisti di chiara fama.

E’, inoltre,  Direttore artistico del Concorso Internazionale di strumentazione per Banda “Ruggiero Leoncavallo”.

Diplomato di tromba nel 2002 presso il Conservatorio di Musica “G.Martucci” di Salerno, ha collaborato con numerose orchestre lirico-sinfoniche, gruppi da Camera e orchestre di Fiati. Collabora costantemente da 2001 con l’Orchestra Filarmonica Salernitana e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Salerno, con la quale effettua tourneè in Italia e all’estero con direttori, registi, cantanti e solisti di fama internazionale.  Oltre a svolgere una attività concertistica sia come soloista che in formazioni orchestrali, è stato componente del gruppo da camera “Cilento Brass Quintet”.

Ha studiato composizione Corale e Direzione di Coro nei Conservatori di Frosinone e Salerno.

Ha seguito vari corsi-stage di Direzione e strumentazione per Orchestre di Fiati. Alcune sue opere e trascrizioni sono state pubblicate dalle case editrici: Scomegna Edizioni Musicali ed Eufonia edizioni Musicali.

Ha conseguito inoltre le lauree biennali in “Musica, Scienze e Tecnologie del Suono” e “Didattica della Musica AL77 (Strumento Tromba); nel 2019 si è Laureato in Strumentazione e Direzione per Orchestra di Fiati” con il massimo dei voti e la lode